Fattura Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

La Gestione Matricole su eSolver

La Gestione Matricole su eSolver

La gestione matricole consente di identificare in maniera univoca gli articoli e di tracciare tutte le movimentazioni che hanno interessato tali articoli.

Tra le peculiarità del modulo si evidenziano:

  • Anagrafica Matricola: è possibile associare alla matricola un'anagrafica Cliente di riferimento. È inoltre possibile definire una o più schede tecniche con le quali poter dettagliare elementi caratterizzanti la matricola stessa. Le informazioni sono strutturabili dall'utente e possono essere oggetto di stampa.
  • Scheda interrogazione matricole: permette di analizzare la storia dei movimenti di una matricola navigando direttamente sui documenti che hanno interessato la matricola oggetto dell'analisi.

La creazione della matricola può essere effettuata dall'anagrafica dell'articolo o contestualmente alla registrazione della sua movimentazione. La definizione del codice matricola può essere automatizzato mediante la definizione delle regole di creazione del codice e attraverso l'ausilio di una procedura di creazione multipla.

L'analisi delle operazioni di movimentazione delle matricole avviene mediante una serie di report modificabili dall'Utente.

Funzioni della La Gestione Matricole su eSolver

  • Gestione matricole per articolo: l'attivazione della gestione delle matricole avviene per articolo. È quindi possibile avere articoli che prevedano la gestione delle matricole e altri che non la prevedano.
  • Creazione della matricola: la matricola può essere creata dall'anagrafica dell'articolo o contestualmente alla prima movimentazione che la interessa. La creazione può essere effettuata tramite una procedura che permette la creazione automatica di più codici matricola. A ciascuna matricola è associato un campo note e possono essere collegate una o più schede tecniche i cui valori sono riportabili nelle stampe dei documenti.
  • Movimentazione delle matricole: è possibile prevedere quali documenti generino la movimentazione degli articoli e specificare le caratteristiche del movimento. Le movimentazioni delle matricole sono qualificate da una classificazione liberamente gestibile dall'operatore che può essere utilizzata per effettuare analisi e valutazioni. Inoltre ogni movimento è corredato dagli estremi del documento da cui trae origine.

Integrazioni della La Gestione Matricole su eSolver

  • Integrazione con l'area Produzione Servizi: alla matricola possono essere riferiti gli interventi di manutenzione consuntivati mediante i documenti dell'area Produzione Servizi.
    Ad ogni matricola è possibile associare un'anagrafica cliente di riferimento, indicazione particolarmente utile per la gestione degli interventi di manutenzione.

Elaborazioni e Interrogazioni della La Gestione Matricole su eSolver

  • Scheda interrogazione matricole: permette di analizzare la storia dei movimenti di una matricola potendo visualizzare direttamente i documenti che hanno interessato la matricola oggetto dell'analisi.

eSolver: le Funzionalità