Fattura Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Gestione Aree di Magazzino

Gestione Aree di Magazzino

La gestione delle aree di magazzino consente di definire delle entità su cui distribuire la giacenza di un articolo.Tale entità possono assumere il significato di:

  • Collocazione: individua un'area fisica del magazzino (es.: accettazione materiale in arrivo, collaudo, stoccaggio o, andando più nel dettaglio, un settore elementare di magazzino, quali ad esempio scaffali, celle, un tank).
  • Commessa: individua un'area fisica o logica del magazzino in cui viene stoccata ed impegnata la merce destinata in specifico ad una commessa.
  • Anagrafica cliente/fornitore: ogni area fa riferimento ad uno specifico fornitore (tipicamente un magazzino materie prime) o cliente (tipicamente un magazzino prodotti finiti).L'attivazione della gestione per Area avviene a livello di magazzino, ed è vincolante per tutti gli articoli movimentati sul magazzino.Per ciascun magazzino gestito ad Area di tipo Collocazione è possibile definire l'Area preferenziale che verrà proposta in automatico nella gestione documentale.

 

Funzioni della Gestione Aree Magazzino

  • Gestione collocazioni dinamiche: le aree di magazzino sono assunte come corrispondenti ai codici collocazione. Tale impostazione consente di attuare una vera e propria contabilità delle movimentazioni che interessano la singola collocazione, per cui sarà possibile sapere quale è la giacenza esistente su ciascuna di esse.
  • Logistica per commessa: i materiali destinati alle commesse sono allocati in un magazzino distinto dal magazzino di stoccaggio all'interno del quale vengono gestite delle aree logiche o fisiche corrispondenti alle commesse. La gestione della logistica per commessa trova la sua naturale applicazione nelle Aziende commerciali o di produzione per commessa, allo scopo di gestire l'impegno e la prenotazione dei materiali differenziandoli tra le varie commesse cliente.In sede di pianificazione approvvigionamenti anche l'analisi dei fabbisogni viene eseguita con riferimento alla commessa.
  • Giacenza per cliente/fornitore: la gestione della giacenza per cliente o per fornitore può trovare applicazione nei seguenti casi:
  • gestione di materiali nei magazzini di spedizione o ricevimento
  • gestione di materiali su magazzini di materiali presso terzi, di beni in c/visione o c/deposito
  • gestione dei contenitori a rendere di cui costituisce un prerequisito.

Elaborazioni e Interrogazioni della Gestione Aree Magazzino

  • Interrogazione situazione articoli: disponibile un'interrogazione che consente di visualizzare in forma sintetica e dettagliata la situazione di magazzino di ogni articolo con il dettaglio dell'area.

 

eSolver: le Funzionalità