Fattura Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Contabilità Generale ed IVA con eSolver

Contabilità Generale ed IVA con eSolver

Il modulo gestisce i fondamentali adempimenti della Contabilità Generale ed IVA e costituisce un potente sistema di gestione dei processi di rilevazione dei dati amministrativi fornendo agli utenti una serie di automatismi volti a supportarne l'operatività.

Si basa sulla Piattaforma Applicativa SISTEMI, ed in particolare su uno dei suoi componenti, il Sistema Contabile Standard che è costituito dall'insieme delle informazioni, rispondenti alla normativa civilistica e fiscale, predefinite su eSOLVER e che stanno alla base delle procedure contabili. La sua funzione è quella di guidare l'utente nelle attività contabili e di garantire un'integrazione efficace tra le procedure SISTEMI.

Tali dati sono oggetto di periodico aggiornamento da parte di SISTEMI senza interferire in alcun modo sulle eventuali modifiche e integrazioni effettuate dall'utente.

Si evidenzia tra le componenti del Sistema Contabile Standard il Piano dei Conti Standard, il Regolamento Contabile e il Regolamento IVA che forniscono all'utente le informazioni utili per comprendere gli impatti civilistici e fiscale delle singole registrazioni contabili.

La rilevazione dei movimenti contabili avviene tramite l'integrazione con i moduli del Ciclo Attivo e Ciclo Passivo, per la rilevazione della dimensione contabili delle transazioni relative a queste gestioni, e mediante l'imputazione diretta attraverso il documento Prima Nota Contabile.

La Prima Nota Contabile può essere configurato per definire dei "modelli di registrazione" da proporre all'Operatore per l'imputazione delle scritture contabili più ricorrenti e ripetitive. Le rettifiche di bilancio sono create automaticamente da specifiche procedure che elaborano i dati di competenza contabile definiti in sede di registrazione dei costi e dei ricavi, e i dati relativi al calcolo degli ammortamenti.

Anche le operazione di fine esercizio sono agevolate mediante la funzione di rilevazione automatica delle registrazioni contabili di Chiusura dei Conti, Rilevazione del Risultato di Esercizio e Riapertura dei Conti nell'esercizio successivo.

Sono previste una serie di interrogazione e stampa, quali:

  • Interrogazione e stampa Schede contabili: visualizzazione e stampa dei movimenti contabili imputati ad un conto nell'esercizio, simulando la ripresa saldi dell'esercizio precedente in caso questo non fosse ancora chiuso.
  • Interrogazione e stampa Bilancio di Verifica: strumento di controllo della contabilità aziendale che permette di verificare la corretta imputazione dei dati. Definizione di Modelli di Bilancio personalizzati che consentono all'utente di definire quali valori contabili si intende esporre sul Bilancio di Verifica.
  • Stampa Bilancio a 4 Sezioni.
  • Stampa Bilancio Riclassificato.

eSOLVER prevede la gestione dei seguenti regimi IVA: Normale, Ventilante, Agricole, Agenzie Viaggio, Autotrasportatore.

È prevista inoltre la gestione delle seguenti casistiche: multiattività IVA, rapporti Intracomunitari, IVA a esigibilità differita enti pubblici, IVA per cassa, Reverse Charge (oro, rottami, cascami, ecc.).

Funzioni

  • Piano dei Conti: a struttura libera con la possibilità di avere un massimo di sei livelli più il dettaglio del partitario (Clienti, Fornitori, Altre Anagrafiche, Banche e Cespiti). Il Piano dei Conti può essere condiviso dalle diverse Aziende presenti sul DB con la possibilità di dettagliare le rilevanze per singola Azienda. Collegamento a schema normativo PROFIS per garantire l'integrazione con le procedure dei commercialisti.
  • Cambio del Piano dei Conti: è possibile modificare il Piano dei Conti in uso dall'Azienda. La procedura di cambio del Piano dei Conti garantisce l'automatica riclassificazione dei riferimenti al vecchio Piano dei Conti presenti nei documenti già registrati.
  • Libro Giornale: la stampa del Libro Giornale può essere eseguita di Prova o Definitiva. La stampa o archiviazione effettuata in modalità "Definitiva" non consente di eseguire registrazioni contabili nel periodo antecedente l'ultima data stampata sul Giornale. Sono previsti specifici permessi degli operatori (vedete modulo "Gestione Processi") che consentono di superare questo vincolo. In questo caso eSOLVER registra automaticamente la necessità di procedere alla ristampa del Libro Giornale.
  • Registri IVA: la stampa può essere eseguita di Prova o Definitiva. La stampa o l'archiviazione effettuata in modalità "Definitiva" non consente di eseguire registrazioni IVA nel periodo antecedente l'ultima data stampata sul registro. Sono previsti specifici permessi degli operatori (vedete modulo "Gestione Processi") che consentono di superare questo vincolo. In questo caso eSOLVER registra automaticamente la necessità di procedere alla ristampa del Registro IVA.
  • Chiusura di Esercizio: il processo di chiusura è governato da un cruscotto dal quale è possibile gestire la "Situazione esercizi" e la "Versioni di Bilancio". La Situazione esercizi consente di definire lo stato dell'esercizio:
    • -aperto: tutti gli operatori possono eseguire registrazioni sull'esercizio;
    • -in chiusura: la possibilità di eseguire registrazioni sull'esercizio è vincolata ad uno specifico permesso;
    • -predisposto per chiusura: nessun operatore può eseguire registrazioni sull'esercizio;
    • -chiuso: il processo di chiusura è completato e non è possibile modificare i valori di esercizio, se non annullando la chiusura, da parte di operatore abilitato.

Le Versioni di bilancio prevedono la gestione di uno stato che può assumere i seguenti valori:

    • -da approvare: la possibilità di effettuare rettifiche sulla versione di bilancio;
    • -approvate: nessun operatore può effettuare rettifiche sulla versione di bilancio;
    • -trasferibili a PROFIS: la versione di bilancio è trasferibile a PROFIS con l'integrazione EDF.

Elaborazioni e Interrogazioni

  • Interrogazione e stampa Scheda Contabile: i dati contabili sono esposti con diversi livelli di dettaglio: Totali Mensili, Totali Giornalieri, Totali per Divisione (per i conti che prevedono la rilevanza per divisione vedete modulo "Contabilità Analitica"), Totali per Centro di Imputazione (per i conti economici che prevedono la rilevanza per centro di imputazione vedete modulo "Contabilità Analitica") e singolo movimento contabile. La stampa viene effettuata con formati liberi modificabili.
  • Interrogazione e stampa Bilancio di Verifica: nella stampa è possibile riportare le seguenti tipologie di dati: Saldo del Conto ad inizio Esercizio (simulato nel caso l'esercizio precedente non sia ancora stato chiuso), Saldo e progressivi del Conto per il Periodo selezionato, Saldo e progressivi del Conto per l'Esercizio e Saldo e progressivi del Conto da inizio Esercizio ad inizio Periodo selezionato. La stampa del Bilancio può essere in forma Scalare e a Sezioni Contrapposte. La stampa viene realizzata mediante l'utilizzo di formati modificabili dall'Utente che possono generare un'esportazione su file testo o Excel al fine rielaborare i dati di bilancio.
  • Interrogazione e stampa Conto Economico Fiscale: elaborazione del Conto Economico Fiscale (costi/ricavi) per la determinazione del reddito fiscale. La percentuale di indeducibilità/non imponibilità del reddito viene definita mediante il collegamento allo schema normativo PROFIS presente nel Piano dei Conti. Il Conto Economico Fiscale non può quindi essere calcolato se l'installazione non prevede EDF.
  • Interrogazione e stampa Riepiloghi IVA: i dati IVA sono esposti con diversi livelli di dettaglio: Totali Registro IVA, Totali Codice IVA ed elenco dei Movimenti IVA.
  • Analisi operazioni IVA: analisi dei movimenti IVA mediante l'incrocio delle caratteristiche dei codici IVA con i conti di contabilità generale al fine di rispondere ad esigenze d'analisi fiscale e gestionale.

eSolver: le Funzionalità